Giorno per giorno – 24 Luglio 2020

Carissimi, “Voi dunque intendete la parabola del seminatore” (Mt 13, 18). Il testo originale dice: “Ascoltate la parabola del seminatore”. Poco prima Gesù aveva parlato di coloro che pur vedendo non vedono, pur ascoltando, non ascoltano e così è logico che non capiscano (v. 13), sono lì fisicamente, insomma, ma con la testa sono altrove. E allora si preoccupa che … Continua a leggere

Giorno per giorno – 23 Luglio 2020

Carissimi, “Udrete, sì, ma non comprenderete, guarderete, sì, ma non vedrete. Perché il cuore di questo popolo è diventato insensibile, sono diventati duri di orecchi e hanno chiuso gli occhi, perché non vedano con gli occhi, non ascoltino con gli orecchi e non comprendano con il cuore e non si convertano e io li guarisca!” (Mt 13, 14-15). Gesù aveva … Continua a leggere

Giorno per giorno – 22 Luglio 2020

Carissimi, “Le disse Gesù: Donna, perché piangi? Chi cerchi? Ella, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove l’hai posto e io andrò a prenderlo. Gesù le disse: Maria! Ella si voltò e gli disse in ebraico: Rabbunì! – che significa: Maestro! (Gv 20, 15-16). Maria Maddalena, o dell’ostinazione nell’amore. Più … Continua a leggere

Giorno per giorno – 20 Luglio 2020

Carissimi, “Allora, alcuni scribi e farisei dissero a Gesù: Maestro, da te vogliamo vedere un segno. Ed egli rispose loro: Una generazione malvagia e adultera pretende un segno! Ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona il profeta” (Mt 12, 39-39). Chiedere segni per credere rivela già, anche nelle relazioni umane, una mancanza di fiducia … Continua a leggere

Giorno per giorno – 18 Luglio 2020

Carissimi, “In quel tempo, i farisei uscirono e tennero consiglio contro Gesù per farlo morire. Gesù però, avendolo saputo, si allontanò di là. Molti lo seguirono ed egli li guarì tutti e impose loro di non divulgarlo” (Mt 12, 14-16). Decisero che Gesù doveva morire perché aveva ritenuto più importante restituire ad un uomo la sua capacità di agire che … Continua a leggere

Giorno per giorno – 17 Luglio 2020

Carissimi, “Se aveste compreso che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrifici, non avreste condannato persone senza colpa” (Mt 12, 7). È tutto ciò che Gesù ha da dire ai religiosi di sempre che si attardano a giudicare e condannare coloro che ritengono colpevoli di qualche cosa. Nel caso specifico del racconto di oggi, i discepoli, accusati di aver … Continua a leggere