Giorno per giorno – 31 Dicembre 2019

Carissimi, “Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo. Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, eppure il mondo non lo riconobbe. Venne fra la sua gente, ma i suoi non l’hanno accolto” (Gv 1, 9-11). Ultimo giorno dell’anno. Da sempre, la Parola che, incarnandosi, sarebbe divenuta storia in Gesù di … Continua a leggere

Giorno per giorno – 30 Dicembre 2019

Carissimi, “C’era una profetessa, Anna, figlia di Fanuèle, della tribù di Aser. Non si allontanava mai dal tempio, servendo Dio notte e giorno con digiuni e preghiere. Sopraggiunta in quel momento, si mise anche lei a lodare Dio e parlava del bambino a quanti aspettavano la redenzione di Gerusalemme” (Lc 2, 36-38). Quasi per una sorta di augurio sull’anno nuovo … Continua a leggere

Giorno per giorno – 29 Dicembre 2019

Carissimi, “Morto Erode, un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe in Egitto e gli disse: Alzati, prendi con te il bambino e sua madre e và nel paese d’Israele; perché sono morti coloro che insidiavano la vita del bambino. Egli, alzatosi, prese con sé il bambino e sua madre, ed entrò nel paese d’Israele” (Mt 2, 19-21). È … Continua a leggere

Giorno per giorno – 28 Dicembre 2019

Carissimi, “Un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: Alzati, prendi con te il bambino e sua madre e fuggi in Egitto, e resta là finché non ti avvertirò, perché Erode sta cercando il bambino per ucciderlo. Giuseppe, destatosi, prese con sé il bambino e sua madre nella notte e fuggì in Egitto” (Mt 2, 13-14). … Continua a leggere

Giorno per giorno – 26 Dicembre 2019

Carissimi, “Guardatevi dagli uomini, perché vi consegneranno ai loro tribunali e vi flagelleranno nelle loro sinagoghe; e sarete condotti davanti ai governatori e ai re per causa mia, per dare testimonianza a loro e ai pagani” (Mt 10, 17-18). Per evitare che si resti troppo tempo a lasciarsi cullare dalle nenie natalizie, ecco che la liturgia della chiesa ci fa … Continua a leggere

Giorno per giorno – 25 Dicembre 2019

Carissimi, “Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore, che è il Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia” (Lc 2, 10-12). È l’annuncio dell’angelo ai pastori, una delle categorie più emarginate all’epoca, … Continua a leggere

Giorno per giorno – 23 Dicembre 2019

Carissimi, “Per Elisabetta intanto si compì il tempo del parto e diede alla luce un figlio. All’ottavo giorno vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo col nome di suo padre, Zaccaria. Ma sua madre intervenne: No, si chiamerà Giovanni” (Lc 1, 57.59-60). Che si chiami Giovanni (“Dio è benigno”), quale che sia il nome che risulti all’anagrafe, è tutto … Continua a leggere

Giorno per giorno – 22 Dicembre 2019

Carissimi, “Ecco, la vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi” (Mt 1, 23). È la profezia di Isaia, che l’angelo, in sogno, richiama a Giuseppe per dirgli della misteriosa gravidanza della sua promessa sposa. Stamattina, alla chácara di recupero, noi ci si è congedati da Carlos Antonio, giunto al termine dei suoi … Continua a leggere

Giorno per giorno – 21 Dicembre 2019

Carissimi, “Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo!” (Lc 1, 41-42). Immagine, dicono, dell’Antico Testamento, ma anche, chissà, dell’umanità intera, e perciò anche di noi stessi, tra quanti insomma si … Continua a leggere