Giorno per giorno – 12 Novembre 2018

Carissimi, “È inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono. È meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e sia gettato in mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. Se un tuo fratello pecca, rimproveralo; ma se si pente, perdonagli. E se pecca sette volte al giorno contro di te … Continua a leggere

Giorno per giorno – 11 Novembre 2018

Carissimi, “In verità vi dico: questa vedova ha gettato nel tesoro più di tutti gli altri. Poiché tutti hanno dato del loro superfluo, essa invece, nella sua povertà, vi ha messo tutto quello che aveva, tutto quanto aveva per vivere” (Mc 12, 43-44). Giovedì sera, a casa di Né e Djari, preparando questo Vangelo, ricordavamo ancora una volta che la … Continua a leggere

Giorno per giorno – 10 Novembre 2018

Carissimi, “Procuratevi amici con la disonesta ricchezza, perché, quand’essa verrà a mancare, vi accolgano nelle dimore eterne. Nessun servo può servire a due padroni: o odierà l’uno e amerà l’altro oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire a Dio e a mammona” (Lc 16, 9. 13). Ogni ricchezza, finché c’è un povero, è disonesta, perché ci ha … Continua a leggere

Giorno per giorno – 09 Novembre 2018

Carissimi, “Non fate della casa del Padre mio un luogo di mercato” (Gv 2, 16). Sì, Gesù parlava del tempio in cui si accingeva ad entrare, ma anche di ogni altro tempio. La cui funzione sarebbe quella di aiutarci a incontrare il mistero della nostra origine, per ritrovare in esso l’orientamento del nostro agire. E fare così del mondo il … Continua a leggere

Giorno per giorno – 08 Novembre 2018

Carissimi, “Quale donna, se ha dieci dramme e ne perde una, non accende la lucerna e spazza la casa e cerca attentamente finché non la ritrova? E dopo averla trovata, chiama le amiche, dicendo: ‘Rallegratevi con me, perché ho ritrovato la dramma che avevo perduta’. Così, vi dico, c’è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che … Continua a leggere

Giorno per giorno – 06 Novembre 2018

Carissimi, “Un uomo diede una grande cena e fece molti inviti. All’ora della cena, mandò il suo servo a dire agli invitati: Venite, è pronto. Ma tutti, all’unanimità, cominciarono a scusarsi” (Lc 14, 16-18). La parabola che Gesù racconta è in risposta al commensale che, durante il pranzo a casa del fariseo (una qualunque delle nostre comunità), aveva esclamato: “Beato … Continua a leggere

Giorno per giorno – 05 Novembre 2018

Carissimi, “Quando dài un banchetto, invita poveri, storpi, zoppi, ciechi; e sarai beato perché non hanno da ricambiarti. Riceverai infatti la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti” (Lc 14, 13-14). Una volta di più, lo sguardo è rivolto alla vita della comunità, della chiesa di tutti i tempi. Dato che è così facile cedere alla tentazione di privilegiare, nell’invito a … Continua a leggere

Giorno per giorno – 03 Novembre 2018

Carissimi, “Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più degno di te, e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: Cédigli il posto! Allora dovrai con vergogna occupare l’ultimo posto” (Lc 14, 8-9). Gesù racconta questa parabola, mentre è a pranzo (letteralmente “a mangiare il … Continua a leggere